Home page      Contattaci   
Premio Daolio
Nuovo Premio Daolio 2018 »
Edizioni precedenti »
Albo d'oro »
Edizione 2018
I gruppi in gara »
Il bando del premio »
I premi »
Le votazioni »
Stampa & Media
News »
Rassegna stampa »
Photogallery »
Altre info
Partners »
Credits »
I gruppi in gara
Babel Fish

Genere: Alternative/Post-Rock
Provenienza: Modena (Modena)

I Babel Fish nascono nel novembre del 2015 in una sala prove a Magreta (MO), ad opera di un gruppo di amici legati sin dall'adolescenza dalla stessa passione per la musica. Dopo aver suonato assieme per anni in diverse formazioni che proponevano repertori composti esclusivamente da cover, il primo nucleo della band decide di portare la propria produzione ad un livello più alto, iniziando a comporre brani inediti che sono sviluppati prevalentemente tramite l'improvvisazione in sala prove.
Contemporaneamente i membri della band contribuiscono alla realizzazione di un musical inedito che li vede impegnati in diverse rappresentazioni sul territorio della provincia di Modena. La composizione dei brani prende subito una direzione stilistica molto influenzata dal post-rock. Nell'autunno del 2016, i quattro registrano live presso il Nuovo Cinema Teatro Italia di Soliera il loro primo EP/demo omonimo, che vedrà la luce nella primavera del 2017. Nei mesi successivi, seguirà una serie di concerti nel territorio di Modena e provincia, nei quali la band propone brani dell'EP appena uscito ed inediti che man mano vengono composti. I concerti prendono subito una linea ben definita: la band inizia ad accompagnare i brani con visual, prediligendo lo stile del cinema muto. Questo connubio suoni-immagini pertanto caratterizza fortemente il quartetto modenese.
Nella primavera del 2017, la band partecipa ad un contest organizzato dal Centro Musica Modena, aggiudicandosi il primo premio: tre giorni di registrazione presso il Bombanella Studio Soundscapes di Maranello (MO). Così, il 2 Marzo 2018, esce il secondo EP “Follow Me When I Leave” per Tempura Dischi e promosso da Tri Tubba.
Nella primavera del 2018, la band mette da parte temporaneamente l'attività live per concentrarsi sul progetto Soundtracks, organizzato dal Centro Musica Modena, che la vede impegnata nella sonorizzazione di un estratto del film muto “Una Donna Nella Luna”, di Fritz Lang (1929).

Sito web: www.facebook.com/babelfishofficial »




Componenti:
Nome Cognome Nome d'arte Età Strumento
Gabriele Manzini 25 chitarra e voce
Giordano Calvanese 25 batteria
Matteo Vezzelli 25 basso
Edoardo Zagni 27 chitarra


Visualizza la lista completa »




Arci Reggio Emilia

Iscriviti alla newsletter


Copyright © 2010-2018 - Premio Augusto Daolio - privacy

Il sito Premio Augusto Daolio non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin" Accetto